Citazioni.org

Arrivano da tutte le parti, i barbari. E un po' questo ci confonde, perché non riusciamo a tenere in pugno l'unità della faccenda, un'immagine coerente dell'invasione nella sua globalità. Ci si mette a discutere delle grandi librerie, dei fast-food, dei reality show, della politica in televisione, dei ragazzini che non leggono, e di un sacco di cose del genere, ma quello che non riusciamo a fare è guardare dall'alto, e scorgere la figura che gli innumerevoli villaggi saccheggiati disegnano sulla superficie del mondo. Vediamo i saccheggi, ma non riusciamo a vedere l'invasione. E quindi a comprenderla. - Alessandro Baricco


Bisogna concedere ai barbari la chance di essere Mostrare più
Altro evento. Il successo del vino hollywoodiano Mostrare più
Ci tengo a dire che non era un fesso, e scriveva Mostrare più
Abbiamo chiamato Umanesimo l'istante, lunghissimo Mostrare più
Complice una precisa innovazione tecnologica, un Mostrare più
Io e lei abbiamo un gioco segreto – ci s Mostrare più
Così si rassegnò a vivere in perenne indigenza e Mostrare più
Cercavo di spegnere un'immagine di Luca con i Mostrare più
Dal vino si impara un'ipotesi importante: quando Mostrare più
Andiamo per il mondo portando una certezza in cui Mostrare più
Dunque, nuovo indizio: i barbari usano una lingua Mostrare più
Cuori piccoli li nutriamo di grandi illusioni, e Mostrare più
È un punto importante: lì trova fondamento uno d Mostrare più
Forse si muore in tanti modi, e ogni tanto mi Mostrare più
Ecco: lui non cercava mai di capire cos'era il Mostrare più
Tuttavia su un particolare tutti concordano, e Mostrare più