Citazioni.org

Io ti ho amato, André, e non saprei immaginare come si possa amare di più. Avevo una vita, che mi rendeva felice, e ho lasciato che andasse in pezzi pur di stare con te. Non ti ho amato per noia, o per solitudine, o per capriccio. Ti ho amato perché il desiderio di te era più forte di qualsiasi felicità. E lo sapevo che poi la vita non è abbastanza grande per tenere insieme tutto quello che riesce ad immaginarsi il desiderio. Ma non ho cercato di fermarmi, né di fermarti. Sapevo che lo avrebbe fatto lei. E lo ha fatto. È scoppiata tutto d'un colpo. C'erano cocci ovunque, e tagliavano come lame. - Alessandro Baricco


Quando facevo i ritratti alla gente iniziavo Mostrare più
La prima cosa è il mio nome, la seconda quegli Mostrare più
Non è che la vita vada come tu te la immagini Mostrare più
Davvero ci sono momenti in cui l'onnipresente e Mostrare più
Posa la penna, piega il foglio, lo infila in una Mostrare più
Nel cerchio imperfetto del suo universo ottico la Mostrare più
Se lo guardi non te ne accorgi: di quanto rumore Mostrare più
Aveva la bellezza di cui solo i vinti sono capaci Mostrare più
Sensazione meravigliosa. Di quando il destino Mostrare più
Poi avvicina il pennello al volto della donna Mostrare più
Succede. Uno si fa dei sogni, roba sua, intima, e Mostrare più
La natura ha una sua perfezione soprendente e Mostrare più
Uno si costruisce grandi storie, questo il fatto Mostrare più
È un lavoro di cesello. Ho disarmato Mostrare più
Come glielo dici, a un uomo così, che adesso Mostrare più
Il padre che non sarò mai l'ho incontrato Mostrare più