Citazioni.org

Non era tanto quel freddo che le filtrava da dentro e nemmeno il cuore, impazzito, o il sudore dappertutto, gelido, o il tremore della mano.Il peggio era quella sensazione di sparire, di uscire dalla propria testa, di essere soltanto indistinto panico e sussulti di paura.Pensieri come brandelli di ribellione-brividi-il volto irrigidito in una smorfia per riuscire a tenere gli occhi chiusi-per riuscire a non guardare il buio, orrore senza scampo.Una guerra. - Alessandro Baricco


Non so.Le cose più strane.Ma non è paura, p Mostrare più
Aveva in faccia quell'espressione che ha la gente Mostrare più
"Edel c'è un modo di fare degli uomini che non Mostrare più
Non è che io non abbia le idee chiare, le ho Mostrare più
La tristezza è il nostro destino. Ma è per q Mostrare più
Così adesso, volendo riassumere volendo, il Mostrare più
Oggi la pace è poco più che una convenienza p Mostrare più
Una strada dentro, ce l'hanno tutti, cosa che Mostrare più
Si considera la guerra un male da evitare, certo Mostrare più
Questo, mi ha insegnato il ventre del mare. Che Mostrare più
Che stagione del cuore è questa, in cui ci si Mostrare più
Le donne, laggiù, tenevano un solo occhio Mostrare più
È importante vedere come la gente sceglie i nomi Mostrare più
– Prima deve finire il suo quadro- aveva s Mostrare più
La gente vive per anni e anni, ma in realtà è s Mostrare più
Questo è davvero l'orrore… Il fatto è che non ci Mostrare più
Raccontò che c'erano due strade, per tornare a Mostrare più
C'è gente che muore e, con tutto il rispetto Mostrare più
E per la prima volta, seppur in modo confuso Mostrare più
"Voi avete dei cattivi ricordi, dottore. E dei Mostrare più
Lasciami andare a vedere il Sogno, la Velocità Mostrare più
Il mondo di fuori è sempre là. Puoi fare q Mostrare più