Citazioni.org

Milano. Vivo in una città occupata da gente occupatissima. Camminano tutti svelti, guardano le donne solo dopo le nove di sera. Questa città si sveglia ogni giorno un minuto prima. Sta già vivendo il gennaio del 1965. Qui gli uomini di affari ti dicono le cose delicate in automobile, su quattro ruote che girano a cento all'ora, coi paracarri che passano veloci. I paracarri non hanno orecchi. In questa città la gente viene a sapere che è primavera dai manifesti: "È primavera, cambiate l'olio al motore." È l'unica città in cui ho sentito tossire gli uccellini. (p. 53) - Marcello Marchesi


"Lei è di destra o di sinistra?""Sono troppo Mostrare più
"Ah, io il giornale lo leggo a modo mio" dice il Mostrare più
Per un borghese sposato è un panino imbottito Mostrare più
Bisogna resistere alla tentazione di comprendere Mostrare più
La sua figura di poeta naneggia in tutta la sua Mostrare più
Stasera ho proprio voglia di andarmi a vedere un Mostrare più