Citazioni.org

Si nasce | per far guerra alla morte | ed esserne sconfitti. | Da giovani | il nemico è lontano | muoiono quelli più avanti. | Oh bellezza | delle retrovie! | Qualche tiro lungo | uccide un giovanissimo, qua e là | ma pochi | e tu procedi, giochi, | vivi, ami e dimentichi | la battaglia che non ci sarà. | Poi | la morte aggiusta il tiro. | Te ne accorgi | quando colpisce | o i tuoi amici in giro | o qualche scheggia di malattia | ti scalfisce. | Poi tocca a te. | Prima di morire | si passa la bandiera ai figli. | Ma anche loro | non vinceranno. (pp. 125-126) - Marcello Marchesi


CompliciIl bimbo è basso | è curvo il vecchio | e Mostrare più
A tavola si invecchiaMi colpiscono | di una donna Mostrare più
Nel boscoOh! dorato deserto | della gioventù. | Mostrare più
Mi sento superfluo | ma non inutile | futile | ma Mostrare più
Infarto allo stadioCome mai un goal | può aver Mostrare più
Mangio un caffelatte, | mi verso un film | negli Mostrare più
VocazioneDivenne scrittore | durante | la luna di Mostrare più
PuraL'amavo | ma morii pura. | Poi, | per Mostrare più
Padre di famigliaDiviso | tra il piacere | della Mostrare più