Citazioni.org

Tancredone ha trenta ville. Una a Capri, una a New York, una nel Perù. In tutto il mondo. Identiche. Fuori e dentro. Struttura, mobili, quadri, serramenti. Sembra di vivere sempre nella stessa casa. Cambia solo il panorama, fuori dalla finestra. A volte non sa nemmeno lui dove si trovi. Apre la finestra e fa "Toh! sto a Tokio" "Guarda sto a Frascati". Una volta, che si era svegliato all'improvviso e non ricordava più dove fosse, andò ad aprire e disse "Toh! sto in galera". Aveva aperto un armadio vuoto. (p. 38) - Marcello Marchesi


Prima di accendere una sigaretta alla marijuana Mostrare più
La parola squallido dovrebbe essere proibita agli Mostrare più