Citazioni.org

Si raggiunge la pace incondizionatamente realizzando Śiva come più sottile del sottile, come [esistente] internamente alla impenetrabile [māyā], come Colui che manifesta l'universo, come Colui che possiede molteplici forme e come l'Uno che comprende la totalità universale. (IV, 14; 2010) - Śvetāśvatara Upaniṣad


La capra rosso-bianco-nera, la quale ha generato Mostrare più
L'Uno, senza gradazioni di colore, si manifesta | Mostrare più
Uno solo è Dio; non ci può essere un secondo. | È Mostrare più
Al di là dell'oscurità non v'è né giorno, né nott Mostrare più
Allorché la virtù dello Yoga in quintuplice m Mostrare più
Due sono celate nella indefettibile città del Mostrare più
Il saggio, avendo collocato il proprio corpo in Mostrare più
L'anima individuale <così> si determina Mostrare più
L'Eterno che risiede nell'ātman deve essere Mostrare più
Già le Upanishad del periodo vedico lasciavano Mostrare più
Due sono, non-nati, il conoscitore e l'ignorante; Mostrare più
La Śvetāśvatara (IV 9) insegna infatti che la pr Mostrare più
A partire dal II millennio lo Śivaismo viene Mostrare più
Upaniṣad antiche e medie, a cura e traduzione d Mostrare più
Poiché lo sperma è la Luna | e l'umore rosso il S Mostrare più
Il governo montenegrino ha mostrato Mostrare più
È necessario, secondo la Tradizione, | Mostrare più
[In seguito all'emergere di presunti casi di Mostrare più